Settori e applicazioni
Musei e biblioteche

La qualità dell’aria interna è importante quanto la temperatura e l’umidità quando si tratta di preservare le collezioni di gallerie metropolitane, archivi, biblioteche e musei.

La tecnologia di purificazione dell'aria a polarizzazione attiva per fornire aria pulita e priva di contaminanti ad alcune delle collezioni più preziose al mondo.

La qualità dell’aria interna è diventata importante quanto la temperatura e l’umidità quando si tratta di preservare preziose collezioni nelle moderne gallerie metropolitane, negli archivi, nelle biblioteche e nei musei. Dal Museum of Modern Art di San Francisco alla Barnes Foundation di Philadelphia, i progettisti hanno utilizzato la tecnologia di purificazione dell’aria a polarizzazione attiva per fornire aria pulita e priva di contaminanti ad alcune delle collezioni più preziose al mondo. Queste soluzioni hanno rimosso con successo i contaminanti presenti nell’aria interna e nell’aria esterna immessa in musei, gallerie d’arte, centri di arti visive e dello spettacolo, acquari e centri marittimi.

I particolati sono spesso abrasivi e possono risiedere permanentemente. Favoriscono in modo ideale la formazione di muffe. Le particelle aumentano il non-comfort ambientale per l’utente e i costi di manutenzione. I contaminanti gassosi, come gli ossidi di azoto e il diossido di zolfo, possono attaccare i materiali organici convertendoli in acidi, mentre l’ozono è un potente ossidante, rompe i doppi legami di carbonio, danneggiando gravemente il materiale organico. Altri inquinanti gassosi, come la formaldeide, potrebbero essere generati da arredi e da materiali con cui è realizzata la struttura dell’edificio.

AirQM ha le giuste soluzioni

I filtri dell’aria elettrostatici a polarizzazione attiva, come il V8, rimuovono le particelle ultrafini più piccole, comprese quelle provenienti dai motori diesel e dagli scarichi dei motori delle automobili introdotti dall’aria di ventilazione esterna. È un dato di fatto che con i materiali da costruzione a basso contenuto di COV e le leggi antifumo di oggi, l’aria interna è generalmente più pulita dell’aria esterna, specialmente in ambienti urbani. Inoltre i nostri sistemi di depurazione non generano ozono.

La tecnologia germicida UVC elimina contaminanti biologici aerodispersi e spore di muffa che si accumulano negli ambienti e sulle superfici dei filtri. Il sistema di filtrazione a matrici di carbone attivo può fornire un controllo preciso del livello dei gas e dei contaminanti chimici.