Notizie
Il retrofit di HVAC per ridurre la trasmissione dell’infezione
03.05.2020

AirQM, importatore per l’Italia della Dynamic, ha un ventaglio completo di soluzioni che possono aiutare nella lotta contro COVID-19.

Proteggete le vostre strutture dal rischio di malattie aero-trasportate e superate le difficoltà legate al retrofit degli impianti HVAC per una filtrazione dell’aria ad alta efficienza. AirQM, importatore per l’Italia della Dynamic, ha un ventaglio completo di soluzioni che possono aiutare nella lotta contro COVID-19.

Il filtro a polarizzazione attiva V8 assicura prestazioni MERV 15 (ISO 16890 ePM₁ >80% – ePM₂‚₅ >90% – ePM₁₀ >95%), con una minore perdita di carico e una maggiore vita utile rispetto ai filtri passivi convenzionali. Il Sistema  V8 in confronto a filtri passivi è nettamente superiore. Infatti è ampiamente utilizzato sia in ristrutturazioni che in nuove costruzioni, in ambienti critici come laboratori, ospedali, musei e applicazioni militari.

Vantaggi specifici del Sistema V8

1) La bassa perdita di carico consente il retrofit in una gamma più ampia di sistemi

Spesso risulta difficile implementare la filtrazione passiva convenzionale ad alta efficienza, per la maggiore pressione statica richiesta. V8 invece, permette di avere una progettazione flessibile grazie alla sua bassa pressione statica e all’assenza di pre-filtro. I Dynamic V8 possono essere installati a monte o a valle dell’UTA; in griglie a scorrimento nell’UTA o montati in canali per applicazioni VRF. Sono disponibili diverse versioni con una pressione statica tipicamente inferiore a 248Pa.

 

2) Ciclo di manutenzione più lungo

Nelle installazioni attuali, i Sistemi V8 senza pre-filtro hanno una vita utile compresa tra 2-5 anni. Questo significa minor consumo di energia e abbattimento dei costi di smaltimento e manutentivi. Nella crisi attuale, il personale impiegato per la manutenzione può essere ridotto, per lo svolgimento di queste attività che non sono solo costose, ma rappresentano un rischio per la sicurezza sul lavoro.

3) Filtri a tenuta stagna

La tenuta di qualsiasi filtro è di fondamentale importanza per la sua efficacia. Una piccola fessura può permettere ad una quantità sorprendente di aria sporca di aggirare il filtro. Il V8 ha una tenuta stagna positiva in tutta la sua configurazione, eliminando così i bypass del flusso d’aria. I filtri sono sigillati all’interno dei telai ed i telai stessi sigillati nell’assemblaggio, mentre l’assemblaggio è chiuso in un supporto.

4) Depurazione “profonda”

l test MERV sono strumenti utili per confrontare le diverse alternative di filtrazione. Per prima cosa non prendono in considerazione le particelle al di sotto di 0,3 micron. In secondo luogo, non considerano i cambiamenti nella composizione granulometrica delle particelle. Come tutti i filtri polarizzati Dynamic, il V8 utilizza una tensione attiva, continua e non ionizzante, per creare un campo elettrostatico che polarizza sia le fibre dei filtri che le particelle presenti nell’aria. Ciò conferisce ai filtri dell’aria Dynamic la capacità di agglomerare e raccogliere particelle ultrafini. Al riguardo, per un sistema di pulizia dell’aria in un edificio commerciale nel centro cittadino, dopo l’installazione dei Sistemi V8, i test di efficienza effettuati hanno rilevato livelli interni di particelle ultrafini (0,015-0,1 micron) inferiori dal 92% al 99% rispetto ai livelli esterni.

5) Sistemi UVC progettati per la cattura e la decontaminazione biologica del flusso d’aria

L’UVC è stato utilizzato per decenni per inattivare muffe, batteri e virus nell’aria e nell’acqua. La maggior parte degli UVC nelle applicazioni HVAC è ottimizzata per inattivare i contaminanti biologici che potrebbero trovarsi sulle superfici interne e nelle vasche di drenaggio.

Le nostre soluzioni, nella configurazione “Cattura, Trattieni, Uccidi”, sono ottimizzate per l’inattivazione dei contaminanti biologici nell’aria con sistemi UVC Dynamic Sterile Sweep®. Ai filtri Air Cleaner ed ai sistemi V-Bank sono accoppiate lampade UVC ad alto rendimento da 254 nm, basculanti, con supporti in vetro traslucido.

L’obiettivo è fornire al raggio UVC il tempo di reazione necessario per la decontaminazione efficace: il bacillo subtilus, catturato dal Dynamic V8, viene inattivato dopo 5 minuti per il 90% ed il residuo 10% dopo 20 minuti.

In questo modo, dopo che i contaminanti presenti nell’aria sono stati trattenuti dal filtro, la Sterile Sweep® li può eliminare, sterilizzando la superficie del filtro. Risulta di gran lunga la soluzione più efficace ed economica di impieghi di lampade UVC nell’UTA o nei canali.

Questi sistemi sono stati installati come parte della depurazione dell’antrace presso il servizio postale statunitense e continuano ad essere alla base della progettazione in molte applicazioni postali e federali. Più comunemente, la Sterile Sweep e le V-Banks da 1″ o 2″ sono utilizzate come pre-filtro per i V8 Dynamic negli Ospedali.

6) Sistemi stand – alone

La combinazione ideale di pulizia dell’aria in unità modulari e autonome per fornire i necessari tassi di filtrazione e/o di ricambio d’aria. Questi sistemi possono essere personalizzati in diverse configurazioni.

I nostri tecnici saranno lieti di darvi chiarimenti in merito, contattateci a: info@airqm.it